Il progetto prevede l’acquisto di apparecchiature specialistiche da installare in una nuova struttura, gestita dalle suore della Congregazione di Santa Dorotea,dove sono ospitati bambini audiolesi, provenienti dai villaggi tribali circostanti.

PROGETTO CONCLUSO

Le apparecchiature saranno utilizzate da personale specializzato. Oltre agli aiuti relativi la patologia, i bambini frequenteranno  un programma scolastico.