Gita a Roma
ottobre 2014
soci e amici

Lettera di Suor Maria Grazia
Carissima Patrizia a te a Carlo e a tutti quelli che ho avuto l’immenso piacere di incontrare,
il mio grazie vivo e riconoscente per le bellissime ore che abbiamo trascorso assieme. Che oltre alla gioia d’ incontrarvi mi hanno anche ricordato l’obbligo e il dovere di ricordarvi ogni giorno al Signore. Poichè so per esperienza quanto le famiglie hanno bisogno di preghiere. Io vengo da una numerosa e mi ricordo che mia mamma diceva:”quando i bimbi sono piccoli le croci sono piccole quando sono grandi le croci sono grandi”. Perciò la preghiera è il mio dono quotidiano, per i miei bimbi e per voi tutti, affinché un giorno, se non oggi, questi vostri figli siano per voi una sorgente di gioia.
Gesù ci vuol bene e ci vuole felici, la gioia cristiana è nella misura che nutriamo la nostra fede e confidiamo nella sua infinita misericordia.

Con tanto affetto e sempre riconoscente
sr.Mariagrazia